L’allenamento diventa efficace nella misura in cui scelgo ciò che mi piace; questa è la nostra opinione di esperti.

Energy Center by Villaggio Amico ha scelto di eliminare “l’ansia da prestazione” proponendo ad ogni persona un percorso personalizzato che parte dal piacere del movimento.

Davanti a questa mission decadono tutti gli schieramenti tra gli esponenti e i seguaci della palestra e della piscina, creando un modello di scelta che esprime a gran voce: “io posso fare ciò che mi piace fare.”

L’allenamento diventa così un’espressione di bellezza: “divento bello nella misura in cui l’obiettivo mi conduce alla bellezza.”

Ed ecco che la piscina e la palestra si fondono sotto l’aspetto motivazionale: se io voglio una cosa e mi metto in gioco per raggiungerla divento “palestra e piscina” della mia forza.

L’emotività, il desiderio di comunicare, stare a contatto con gli altri, voler emulare i risultati degli altri, diventano motivi e modelli di successo personale.

“Il signor anestesia” non ci fa sentire più i bisogni personali e ci fa spesso seguire una moda del momento senza permetterci di scegliere, ma ciò che ci cambia e ci fa raggiungere un obiettivo sono le nostre decisioni.

Per questo partire dall’individuazione delle motivazioni che mi spingono al voler riuscire nell’attività di benessere e sportiva ci permette di raggiungere traguardi concreti, realizzabili, di valore elevato e gratificanti.

Sfoggiare “un fisico da urlo” vuol dire quindi decidere adesso: posso fare bene solo ciò in cui credo.

L’Energy Center crede nell’allenamento integrato: palestra, piscina e motivazione risultano essere il miglior mix per stabilire degli obiettivi mirati da conseguire sia sul breve che sul lungo periodo e mantenerli nel tempo.

Il successo dell’allenamento non risulta quindi essere solo “resistere agli urti della vita” ma scegliere ciò che mi piace e riuscire ad ottenerlo. Pronti, partenza, VIA!