Scegliere una RSA dove far soggiornare il proprio caro è sempre una scelta difficile, una scelta che si basa su due aspetti fondamentali:

1. in primo luogo, la segnalazione di persone di fiducia che possono essere il medico di base, le istituzioni, parenti ed amici

2. la conoscenza personale e consapevole di quelli che sono gli elementi che, una volta ottimizzati, rendono una casa di riposo migliore rispetto ad un’altra, superiore in maniera sia sostanziale che reale.

Uno di questi elementi, quello più importante e che fa da collante all’intera capacità di una RSA di funzionare al meglio, è senza dubbio la qualità relazionale.

Per qualità relazionale s’intende la capacità di una casa di riposo di instaurare relazioni positive sia tra chi ne parte (gli ospiti), sia tra coloro che la gestiscono (medici, infermieri e struttura organizzativa ed amministrativa in generale).

Come si fa a vedere se in una casa di riposo la qualità relazionale si esprime al massimo e nella vita di tutti i giorni?

1. Bisogna capire attraverso una visita all’interno della struttura se gli ambienti, le dotazioni tecnologiche, i fattori organizzativi, le competenze professionali e personali, concorrono insieme nella realizzazione della qualità della vita.

2. E’ fondamentale comprendere se tutti i bisogni di natura materiale e sociale (come l’alimentazione, le cure fisiche, gli ambienti di vita ed i rapporti umani tra gli ospiti e gli operatori) siano stimolati e guidati da una filosofia del benessere fisico, psicologico e comunitario.

Da questo punto di vista Villaggio Amico, sia in fase di colloquio che naturalmente in fase di aiuto operativo all’ospite agisce affinché tutti gli aspetti che concorrono alla felicità ed alla qualità della vita, sappiano esprimersi bene al massimo sia durante il giorno che durante i giorni.

Vuoi saperne di più?

Fissa un colloquio con gli operatori della nostra casa di riposo vicino Milano, a Gerenzano.

Chiama il numero 02 64 835 79 oppure invia una mail ad info@villaggioamico.it.