Da circa un anno Villaggio Amico ha dato il via ad un progetto ambizioso: formare tra gli ospiti dei Social Media Reporter. Chi meglio di chi vive la realtà quotidiana all’interno della struttura residenziale può anche esprimerla?

Sostenuti in questo percorso dallo staff educativo e da un team di esperti del web marketing, i nostri meravigliosi ospiti sono diventati protagonisti attivi della nostra storia perché è anche la loro storia. Ne fanno parte e desiderano portare il loro contributo prezioso.

Scattano foto, intervistano i compagni di viaggio, curano con più attenzione ogni lavoro perché… “chissà, magari va in televisione”.

Chi ha partecipato ad esempio al Convegno sull’Alzheimer, ricorderà una timida ma tenace signora porgere domande alla dottoressa Chiambretto.

Ma soprattutto si divertono, realizzano la linea di confine superata.

Già, ogni giorno testimoniano che l’età è solo un dato anagrafico. La curiosità, l’espressione artistica e tecnologica, il desiderio di mettersi alla prova, sono valori che non vanno in pensione.

Possiamo davvero ritenerci orgogliosi e soddisfatti di questo progetto.

Un grazie ad ogni ospite Social Media Reporter per aver creduto in noi.