Procedere per ideali, procedere per idee.

Questo è il motto di Villaggio Amico, la nostra casa di riposo vicino Milano.

Sono gli ideali che muovono le idee e sono le idee che realizzano sempre gli ideali.

E tra gli ideali che debbono trasformarsi in prassi per divenire operatività reale c’è prima di tutto il valore della dignità, il principio primo di ogni casa di riposo.

E’ il rispetto per la dignità di una persona il primo obiettivo di qualsiasi servizio residenziale e semiresidenziale per persone non autosufficienti, l’obiettivo primo sia dal punto di vista etico che da quello formale.

Il valore della dignità è l’orizzonte che ogni giorno qualsiasi operatore socio-sanitario deve saper abbracciare se vuole affrontare consapevolmente i limiti dell’invecchiamento e della perdita della salute e del proprio ruolo sociale.

Non c’è mai fiducia tra chi aiuta e chi ha bisogno di aiuto, se non c’è rispetto della dignità di chi sceglie di affidarsi a te.

Entrare in una casa di riposo significa decidere di accettare una guida che attraverso l’umanità e la professionalità sappia offrire un nuovo tipo di famiglia, un nuovo tipo di comunità, una comunità nuova che sappia saper prima ascoltare e poi accogliere sentimenti come la paura, la speranza, la rabbia, l’accettazione, la tristezza e la felicità.

Questo è l’unico modo di lavorare bene, l’unico modo di dare alla dignità una reale prassi operativa, una prassi stabilità dalla stessa legge regionale della Lombardia, la n.23 del 2015.

L’articolo 26 di questa legge è molto chiaro al riguardo: una rsa “si prende in carico la persona fragile attraverso un piano personalizzato di assistenza, che integri le diverse componenti sanitaria, socio-sanitaria e sociale, in modo da assicurare la continuità assistenziale superando la frammentazione tra le prestazioni erogate dai servizi sociali e la comunità assistenziale“.

La dignità perciò è una forma mentis che si radica sia negli atti concreti di ogni giorno che nelle sue forme legislative.

La dignità è l’ideale e l’idea, è la prassi e la volontà ed è prima di tutto uno dei fondamenti per costruire la migliore casa di riposo possibile.

Vuoi saperne di più?

Vieni a trovarci a Gerenzano, in Via Stazione 5, a 20 minuti da Milano.

Per maggiori informazioni chiama lo 02 96 48 35 79 oppure scrivi a info@villaggioamico.it