La fisioterapia è un’attività importante per l’anziano in caso di riabilitazione post traumatica, nella cura e prevenzione di malattie croniche e anche nel mantenimento delle proprie autonomie. Il percorso fisioterapico svolto dagli anziani ospiti della RSA di Villaggio Amico prevede, dunque, un supporto continuo ed una assistenza al movimento costante per un graduale miglioramento delle condizioni fisiche della persona.

Nell’intervento riabilitativo dopo un evento acuto spesso si tende a dare priorità al recupero della deambulazione o di altre attività motorie globali. A Villaggio Amico, però, non ci limitiamo a questo, ma consideriamo la persona nella sua totalità bio-psico-sociale, accogliendo anche il desiderio di tornare a svolgere attività più specifiche.

Le abilità motorie fini permettono l’utilizzo efficace delle mani (in particolare). Questo permette agli anziani di essere indipendenti in molte azioni della vita quotidiana; un esempio è il recupero della capacità di scrittura che ha un forte valore terapeutico per la persona anziana.

In queste foto vediamo i progressi di un’ospite che attraverso un training specifico sulla motricità fine della mano, svolto con la fisioterapista Anna, è stata in grado di tornare a scrivere in autonomia delle lettere alla sorella. Un modo per mantenere una buona stimolazione cognitiva, oltre che una grande soddisfazione nel poter svolgere una attività per lei significativa, che le ha permesso di sentirsi più vicino alla parente.