Quanto è importante la pulizia in una casa di riposo - Villaggio Amico

Come tutti sappiamo, la pulizia è estremamente importante per garantire la salute di tutte le persone che abitano in una casa.

Polvere e sporcizia, infatti, favoriscono il proliferare di batteri patogeni pericolosi, muffe e funghi e possono essere anche causa di allergie.

E se la pulizia è così essenziale in una casa, all’interno di una casa di riposo assume un’importanza davvero cruciale.

Dal momento che questo tipo di struttura si occupa del benessere e della salute di pazienti che versano in condizioni non ottimali, è assolutamente imprescindibile eliminare qualsiasi contaminazione che possa andare ad alterare tali situazioni.
Per questo motivo, l’igienizzazione completa di ogni ambiente di una casa di riposo è indispensabile.

Da questo punto di vista, una pulizia accurata di una camera e di un ambiente di una RSA passa da una serie di fasi come:

  • La rimozione delle macchie visibili, della polvere, dei rifiuti, di residui di ogni sorta e naturalmente dei cattivi odori.
  • La disinfezione, che va a rimuovere i batteri ed i vari microrganismi mediante sistemi estremamente efficaci e veloci, in modo da provocare il minor disagio possibile.
  • L’applicazione di trattamenti specifici come quello antiscivolo, antimacchia ed antipolvere.

Un’attenzione particolarmente alta deve essere rivolta poi ai bagni in cui i batteri, per vari motivi, si annidano pericolosamente. Anche le finestre ed i vetri non vanno sottovalutati, poiché anch’essi possono veicolare numerosi agenti patogeni.

In sostanza la sanificazione è uno dei punti di vitale importanza per una casa di riposo ben gestita che guarda alla salute dei suoi pazienti a 360°.